Hentai e pornografia

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Avatar utente
Chiara78
Residente permanente di AVEN
Messaggi: 5200
Iscritto il: ven ott 29, 2010 4:47 pm

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Chiara78 » mer set 05, 2012 5:56 pm

Non mi interessano affatto. Le scene non volgari nei film mi vanno ancora bene, ma il resto non lo guarderei mai di proposito perchè non ne vedo il motivo.
♥ La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo! ♥

Immagine

Avatar utente
Jun
Maxi-Mitosi
Messaggi: 241
Iscritto il: dom ago 19, 2012 5:43 pm
Orientamento: ace
Genere: pianta
Contatta:

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Jun » mar set 11, 2012 11:26 pm

kuroyukihime ha scritto:Nei film mi dà fastidio invece vedere scene più o meno esplicite perchè sono reali e perchè non decido io quando e se vederle, ma la differenza principale è che nei manga ti affezioni ai personaggi e sopratutto sai che lo fanno perchè legati da vero amore, nei film è spesso sesso gratuito e sopratutto volgarizzato (nei manga quando non sono volgari è dolce)
sono totalmente d'accordo!! è proprio quello che ho sempre pensato anche io!
Mi piace vedere due persone che si amano, indifferentemente che siano etero o omosessuali, però vedere scene di sesso mi da abbastanza fastidio, quando si tratta dei film penso sempre "ma c'era proprio bisogno di mettere questa scena?" ...come se la gente non possa riuscire a capire comunque dalla trama che i due si amano oppure che il tizio piace alle ragazze... mah!
Nei libri capita che se raramente vengono descritte salto qualche riga :P ...la quantità di righe dipende dalla lunghezza dei dettagli!
Nei manga e anime, anche nei casi dove mostrano che si amano veramente, non mi piacciono le scene esplicite, perferisco che si capisca che lo fanno senza mostrare troppo. Diciamo che l'ideale per me è vedere i protagonisti coinvolti in baci e abbracci... ma spesso è difficile trovare queste scene senza trovare anche tutta la conseguenza... -.-
La pornografia in generale per me è qualcosa di totalmente squallido e privo di senso.
Keep a green tree in your heart and perhaps a singing bird will come

Avatar utente
Bakeneko
AVENissimo
Messaggi: 3552
Iscritto il: mer mag 23, 2012 5:28 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Umanoide

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Bakeneko » mer set 12, 2012 11:41 am

Jun ha scritto: Nei manga e anime, anche nei casi dove mostrano che si amano veramente, non mi piacciono le scene esplicite, perferisco che si capisca che lo fanno senza mostrare troppo. Diciamo che l'ideale per me è vedere i protagonisti coinvolti in baci e abbracci... ma spesso è difficile trovare queste scene senza trovare anche tutta la conseguenza... -.-
La pornografia in generale per me è qualcosa di totalmente squallido e privo di senso.
Sai, io personalmente anche se vedo scene esplicite non mi fa alcun effetto (a parte l'imbarazzo se c'è qualche parente che guarda il film con me). Per quanto possa sembrare strano mi emozionano di più le scene di dolcezza con semplici abbracci, baci, carezze, mi danno una sensazione bellissima e mi restano più impresse delle scene volgari. Poi come dici tu, è raro che queste scene non portino ad altre conseguenze.
53x+m³=Ø

Avatar utente
Vangoghen
Junior
Messaggi: 22
Iscritto il: mar giu 19, 2012 1:58 pm
Orientamento: etero asex
Genere: maschio

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Vangoghen » mer set 12, 2012 5:15 pm

a me fumetti giapponesi e porno non mi creano alcuna reazione negativa e nemmeno chi li guarda mi fa schifo. se proprio provo tristezza per chi si guarda un film porno quando ha una compagna che magari gli sta mettendo le corna con altri. piuttosto provo grande repellenza per chi guarda trasmissioni in fascia protetta con bambini che cantano il "pulcino pio".....come siamo caduti in basso....meglio i porno!
ah...felicita'...su quale treno della notte viaggerai - lo so...che passerai...ma come sempre in fretta - non ti fermi mai (Felicità-LucioDalla)
Mare mare mare voglio annegare - portami lontano a naufragare - via via via da queste sponde - portami lontano sulle onde (SummerOnASolitaryBeach-FrancoBattiato)
Liberi ma completamente - Liberi finalmente - Liberi non è vero un accidente - Non siamo liberi per niente -...- Liberi sono i sogni nella notte -...- Liberi se si libera la mente - Siamo liberi e per sempre - Liberi anche politicamente - Non c'è logica - Non c'è niente -...- essere liberi senza dover spiegare niente - Liberi veramente - Senza trucchi e senza niente - Liberi finalmente (Liberi-LucioDalla)

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da SilverKitsune » gio set 13, 2012 11:39 am

Nyma ha scritto:Sai, io personalmente anche se vedo scene esplicite non mi fa alcun effetto (a parte l'imbarazzo se c'è qualche parente che guarda il film con me). Per quanto possa sembrare strano mi emozionano di più le scene di dolcezza con semplici abbracci, baci, carezze, mi danno una sensazione bellissima e mi restano più impresse delle scene volgari.
Vero! Succede anche a me, alle volte. Dipende dal contesto però, se mi piace la storia che si sviluppa tra i due personaggi allora mi piace anche vederli scambiarsi affetto, se invece la coppietta mi sta sulle balle quando comincia a diventare sdolcinata è ancora peggio :mrgreen:
Peraltro io vivo uno strano paradosso per il quale a me piacciono molto le effusioni d'affetto ma, ad esempio, quando le vedo negli altri nella vita reale, mi creano sensazioni di "rifiuto" nel senso che le trovo troppo melense. Io non mi faccio problemi a scambiare effusioni in pubblico però preferisco farlo in privato :roll: Capita anche a voi questa cosa?
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
ZakALM
Mega-Mitosi
Messaggi: 104
Iscritto il: mer ott 03, 2012 8:31 pm

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da ZakALM » gio ott 04, 2012 10:39 am

A me piacciono gli hentai per il semplice fatto che spesso fanno crepare dal ridere :D
Per quanto riguarda i porno ogni tanto li guardo come un non asessuale guarda le olimpiadi, del tipo "No dai ma questa è un'atleta" oppure "Oddio ma questa deve fare la mangiatrice di spade" :mrgreen:
Oppure è anche divertente andare a scovare tutti i trucchi (mi riferisco alle protesi sproporzionate che si usano).
Insomma, il sesso non mi infastidisce nè mi mette in imbarazzo, anzi, non vedendolo come qualcosa di "attraente" probabilmente provo meno imbarazzo nel parlarne rispetto a un ragazzo non asex!
Comprendere il mondo per comprendere se stessi, comprendere se stessi per comprendere il mondo.

Immagine

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da SilverKitsune » gio ott 04, 2012 11:12 pm

ZakALM ha scritto:A me piacciono gli hentai per il semplice fatto che spesso fanno crepare dal ridere :D
Per quanto riguarda i porno ogni tanto li guardo come un non asessuale guarda le olimpiadi, del tipo "No dai ma questa è un'atleta" oppure "Oddio ma questa deve fare la mangiatrice di spade" :mrgreen:
Mammamia una persona che la pensa come me sugli hentai, evviva! :lol:
A me fanno sbellicare. Mi metto costantemente a osservare i corpi e penso "quei seni sono mongolfiere miniaturizzate" oppure "wow, figo, voglio essere anch'io un* contorsionista di quel calibro" quando sembra che passino in rassegna la parte più nota del Kamasutra :lol:
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Avatar utente
ZakALM
Mega-Mitosi
Messaggi: 104
Iscritto il: mer ott 03, 2012 8:31 pm

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da ZakALM » gio ott 04, 2012 11:19 pm

SilverKitsune ha scritto: Mammamia una persona che la pensa come me sugli hentai, evviva! :lol:
A me fanno sbellicare. Mi metto costantemente a osservare i corpi e penso "quei seni sono mongolfiere miniaturizzate" oppure "wow, figo, voglio essere anch'io una contorsionista di quel calibro" quando sembra che passino in rassegna la parte più nota del Kamasutra :lol:
La cosa che mi fa più ridere è la mente che hanno gli autori e la loro strana concezione della fisica e dell'anatomia femminile :mrgreen:
L'ultima volta che ho controllato le ragazze NON sono idranti, nè materassini gonfiabili o stabilimenti della Granarolo (è quello della Lola!). Aaaah sti giapponesi XD
Comprendere il mondo per comprendere se stessi, comprendere se stessi per comprendere il mondo.

Immagine

Avatar utente
Caos
A-frodite
Messaggi: 1028
Iscritto il: ven mar 15, 2013 10:50 pm
Orientamento: asessuale aromantica
Genere: femmina

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Caos » mer mar 20, 2013 11:38 pm

Per quanto mi riguarda ho scoperto che posso guardare o leggere praticamente qualunque cosa senza scandalizzarmi troppo. Giudico le scene in base al contesto e a come si inseriscono all'interno della storia, se sono fatte male o messe "a gratis" di solito o mi fanno ridere o mi annoiano o mi irritano non solo solo perché levano spazio alla trama ma, anche perché trovo offensivo nei confronti degli spettatori pensare che bastino certi mezzucci per attirare l'attenzione(vedi Game of thrones..... )
Ma mi rendo perfettamente conto di essere un'ingenua :mrgreen:
I'm not crazy, my reality is just different from yours

Avatar utente
SilverKitsune
z = z² + c
Messaggi: 9690
Iscritto il: ven apr 15, 2011 6:03 pm
Orientamento: Asessuale
Genere: Demiguy / Non-binario
Località: Monte Argento

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da SilverKitsune » gio mar 21, 2013 9:42 am

Caos ha scritto:Per quanto mi riguarda ho scoperto che posso guardare o leggere praticamente qualunque cosa senza scandalizzarmi troppo. Giudico le scene in base al contesto e a come si inseriscono all'interno della storia, se sono fatte male o messe "a gratis" di solito o mi fanno ridere o mi annoiano o mi irritano non solo solo perché levano spazio alla trama ma, anche perché trovo offensivo nei confronti degli spettatori pensare che bastino certi mezzucci per attirare l'attenzione(vedi Game of thrones..... )
SOCIA! :mrgreen:
Una cosa che non penso di aver scritto prima nel topic è che gli ecchi mi divertono meno degli hentai. O meglio, di norma li "preferisco" (anche se preferisco di gran lunga manga né ecchi né hentai) perché hanno una trama, ma li trovo meno divertenti perché le assurdità anatomiche sono meno evidenti. Inoltre, alcuni ecchi hanno successo proprio perché sono ecchi, non per il fatto che siano belle storie di per sé... ma ci sono delle fantastiche eccezioni! Tipo Air Gear :D
"I see now that the circumstances of one's birth are irrelevant; it is what we do with the gift of life that makes us who we are."

MBTI: INTJ

Lavendair
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 90
Iscritto il: sab giu 02, 2018 10:50 am

Re: Hentai e pornografia

Messaggio da Lavendair » mer ago 21, 2019 6:06 pm

A me gli hentai non dispiacciono. Mi sembra un modo meno umiliante per chi vuole usufruire di pornografia rispetto al vedere donne in carne e ossa fare e subire cose che nessuna vera donna accetterebbe mai.

Una cosa che invece apprezzo sempre sono gli yaoi. Non so se possa essere in qualche modo collegato al mio essere asessuale il fatto che le mie fantasie (quando ne ho) taglino fuori la figura femminile... onestamente non mi interessa. Non mi sento disturbata perciò non sento il bisogno di approfondire.

Rispondi