Meritare l'amore.

Per tutto ciò che riguarda l'asessualità e gli asessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » gio giu 15, 2017 7:37 pm

Su Aven, pur avendo incontrato persone che stanno benissimo da sole e non concepiscono rapporti nè con sessuali, nè con asessuali come loro, ho interloquito anche , con molte persone che, indipendentemente dal sesso, desiderano un rapporto romantico, una persona con cui condividere la quotidianità, dare e avere supporto.

Stamattina ho sentito questa affermazione ed ho pensato che poteva essere un argomento interessante.

" Amami quando meno lo merito, perchè è il momento in cui ne ho più bisogno"

Gli asessuali, possono essere amati come chiunque altro, rendendosi meritevoli, come chiunque altro, di questo amore.

Che cosa ne pensate e come vi ponete nei rapporti che possono essere o diventare relazioni?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » sab giu 17, 2017 11:38 am

IMG_2937.JPG
Ho riscoperto queste considerazioni nel passato di Aven e ho pensato che potessero stare bene qui.
IMG_2937.JPG (99.36 KiB) Visto 739 volte

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da dolciximagirl84 » dom giu 18, 2017 1:11 pm

gli asessuali meritano indubbiamente di essere amati come tutti.. semplicemente è un po' difficile trovare un partner vero.. che ci accetti per ciò che siamo.. già i sessuali faticano a trovarlo figuriamoci un asessuale ..
tenere il cuore al riparo aiuta a non essere feriti.. ma non si potrà mai essere feriti da un animale.. al massimo potremmo solo soffrire quando viene a mancare.. ma questa è la vita..

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » dom giu 18, 2017 1:41 pm

E' vero che gli asessuali hanno una limitazione importante ma, a parte il desiderio di essere amati, come tutti gli altri, meritano e possono essere amati come tutti gli altri.
Anche tra sessuali ci sono difficoltà di accettazione, di accordo, per questo credo che l'amore dell'altro, parlo di quello esclusivo e unico, ognuno di noi deve meritarselo.

Ci sono persone con caratteri difficili, instabilità di umore e comportamento, atteggiamenti indisponenti e fastidiosi, ma il desiderio di essere amati, deve aiutare a migliorarsi.

L'accettazione dell'altra persona, si concretizza, non quando l'altro cambia, ma quando vi è la percezione che si sforzi di essere più assecondante.

Nello scritto sopra, si raccomanda di non dare il proprio cuore a nessuno, nemmeno ad un animale.
Tu dici che da un animale non si potrà mai essere feriti, se non nel momento in cui, terminerà la sua esistenza.

Non è proprio così sai.............
Tu pensa ai cani che hanno sfigurato o ucciso il bambino del padrone, che hanno attaccato e ferito la persona da cui sono stati sempre accuditi e che più era legata a loro.

Questi fatti non succedono spessissimo, ma, ogni tanto, si sentono.
In questi casi, oltre al dolore per il danno subito, vi è anche quello per quella sorta di tradimento che dall'animale fedele per antonomasia, non ci si sarebbe mai aspettato.

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da dolciximagirl84 » mer giu 21, 2017 10:06 pm

è colpa dei padroni.. ma quale madre lascia un bambino da solo con un cane di grossa mole? e soprattutto dipendo come viene educato il cane.. non sono giocattoli e per questo devono essere educati e trattati bene.. se non si trattano bene ovvio che prima o poi si rivoltano contro il padrone e quando poi vedono il sangue l'istinto animale parte e non capiscono più nulla.. odio le persone che continuano a colpevolizzare questi poveri cani.. assumersi un po' le proprie responsabilità?
ricordiamoci NON SONO GIOCATTOLI .. o li sai gestire e te ne prendi cura o li si lascia dove sono che stanno meglio! :x

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » gio giu 22, 2017 4:48 am

Questi fatti, quando si sono verificati, sono consistiti in attacchi improvvisi, imprevedibili, infatti, i primi commenti dei proprietari, in genere, sono proprio di stupore, nei confronti di un accadimento inspiegabile.

Non mi pare si tratti di animali trattati male.
A volte sono cani addestrati alla guardia, alla difesa, ma il fatto che aggrediscano persone della famiglia, è comunque anomalo.

Per tornare in argomento, ovunque e comunque tu possa impegnare il tuo cuore, corri il rischio di essere ferita.
Qualunque cosa tu faccia con sentimento e dedizione, ti pone a rischio di delusione, di ingratitudine.
Persino con i figli succede.
Il figlio viene amato da subito, senza ragionamenti, incondizionatamente.
Eppure, appena esce da te, inizia a non essere più tuo e tu ti assumi il rischio di soffrire per amore.
Ci sono figli ingrati, nipoti ingrati, amici traditori, parenti serpenti, persone a cui hai fatto del bene che si girano dall'altra parte, animali che hai raccolto sulla strada, che mordono.
Questo bisogna saperlo quando, in qualche modo, si impegna il proprio cuore.
Per non rischiare mai, si può anche scegliere di non amare mai, soffocando un bisogno naturale di dare e ricevere sentimenti ed emozioni.

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da dolciximagirl84 » ven giu 23, 2017 1:30 pm

ma scusa secondo te il padrone cosa dovrebbe dire? ah sì me lo dovevo aspettare.. è come noi essere umani.. chissà come mai quando i giovani i suicidano nessuno sospettava nulla.. eran solo BRAVI ragazzi.. idem quando muoiono per droga.. nessuno si aspettava e sapeva nulla.. era sicuramente la prima volta e la colpa è dello spacciatore .. erano BRAVI ragazzi.. dai fatemi il piacere con tutti questi perbenismi..
sai cosa si tende a giudicare gli altri e quello che ci sta a cuore è sempre perfetto.. tutti bravi ragazzi.. torturano gli animali, fanno i filmati per vantarsene e dicono son bravi ragazzi han fatto una bravata.. ma in che società viviamo?

beh i figli altro discorso.. alla fine li si possono educare come si vuole ma questa società tende a traviarli spesso e volentieri.. poi dipende dal carattere che hanno.. se son forti difficilmente subiranno l'influenza della società e saranno buoni figli in caso contrario potrebbero purtroppo prendere strade non del tutto buone deludendoci.. ma si sa.. quando si decide di mettere al mondo dei figli si deve mettere tutto in conto,,

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » ven giu 23, 2017 2:29 pm

Nessuno può sapere che cosa scatta nella mente dell'animale quando, inaspettatamente, aggredisce.
Quando si tratta di un bimbo piccolo, si può pensare che vi sia un sentimento di gelosia.
Magari ha visto il padrone coccolarlo o giocarci....chissà...
Quando viene aggredita una persona che si è sempre presa cura dell'animale, può essere stato un gesto mal interpretato; capita anche a noi...non mordiamo ma possiamo essere offesi.

Sì, le persone possono avere comportamenti che ingannano, che non lasciano trasparire la vera natura della persona, nè che abbia intenzioni autolesive.
Chi è più vicino, però, con un po' di attenzione, dovrebbe capire quando c'è qualcosa che non va ed essere allarmato da comportamenti mai avuti prima.

Poi, lo sappiamo, quando una persona è morta, era sempre "solare", allegra, gentile, estroversa, con tanti amici.
Se proprio era un qualcuno che non parlava con nessuno, viene definito "riservato".
Tu stacci attenta, non sentirai mai definire "solare" una persona viva; è un aggettivo che viene usato solo per i morti.

Bisognerebbe non imbrogliare le carte...
Chi si comporta male, è una persona negativa; magari niente di irreparabile, ma in quel momento, la realtà è quella.
Chi è violento, chi aggredisce, chi rapina, chi danneggia i beni pubblici, chi non ha rispetto delle esigenze altrui, chi tratta male gli animali, chi mette in pericolo la propria vita e induce altri a fare altrettanto, chi non ha rispetto delle istituzioni, chi sporca, insulta, ricatta, deve avere la giusta punizione ed essere messo in condizione di riflettere sui propri errori e correggersi.
I primi a dover riconoscere questa necessità, devono essere i genitori o i parenti più stretti, senza sconti, senza insani pietismi, senza farlo passare per vittima.

E' vero, anche i figli educati nel migliore dei modi, possono deludere e fare scelte che i genitori non condividono.
Ma c'è un tempo per l'educazione e l'esempio e un tempo in cui si può dire loro: ti ho trasmesso tutte le cose buone che potevo, d'ora innanzi, risponderai del tuo operato.

I figli non devono meritare l'amore dei genitori, ma la stima sì.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » ven giu 30, 2017 12:36 pm

Siccome su Aven, in quanto ad amore e matrimonio, vi è parecchio scetticismo...............
E' meglio ripetere: l'Amore, bisogna meritarselo e non esistono le raccomandazioni.

Avatar utente
gio74
(A)VENdicatore
Messaggi: 1606
Iscritto il: dom ott 30, 2016 9:02 pm
Orientamento: etero
Genere: maschile

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da gio74 » ven giu 30, 2017 12:45 pm

Mha... Io sta cosa che l'amore va meritato, mica la vedo tanto giusta... Cioè voglio dire, l'amore scatta indipendentemente dal meritarselo o meno... Faccio un esempio forse un po' estremo, ma per chiarire il mio concetto, quante donne si innamorano di un uomo che poi magari si dimostra violento, ma nonostante ciò loro continuano ad amarlo, cosa ha meritato, in questo caso, l'uomo violento ?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » ven giu 30, 2017 1:23 pm

Che bisogna meritarselo, non è un invito, è una regola e vale per tutti.

Avatar utente
dolciximagirl84
Asexy
Messaggi: 336
Iscritto il: dom dic 27, 2015 7:49 pm

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da dolciximagirl84 » sab lug 01, 2017 8:59 pm

gio74 ha scritto:Mha... Io sta cosa che l'amore va meritato, mica la vedo tanto giusta... Cioè voglio dire, l'amore scatta indipendentemente dal meritarselo o meno... Faccio un esempio forse un po' estremo, ma per chiarire il mio concetto, quante donne si innamorano di un uomo che poi magari si dimostra violento, ma nonostante ciò loro continuano ad amarlo, cosa ha meritato, in questo caso, l'uomo violento ?
son d'accordo con te..l'uomo violento non si merita nulla.. ma l'amore è cieco e quindi va dove ti porta il cuore..

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » sab lug 01, 2017 9:19 pm

Che l'amore si debba meritare, è una questione reciproca.
La donna che ama l'uomo violento, non si è meritata il suo amore e l'amore che lei dà a lui, non è un amore meritato.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26833
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da Bianca » mar lug 11, 2017 6:41 pm

Leggetevi l'esperienza di War ed avrete un esempio molto bello di come l'amore si debba meritare.

WarDogKinzoku
Troppo Asexy per AVEN
Messaggi: 532
Iscritto il: dom lug 09, 2017 4:53 pm

Re: Meritare l'amore.

Messaggio da WarDogKinzoku » mar lug 11, 2017 10:45 pm

Salve a tutti.... L'ultimo arrivato qui... Incuriosito dal titolo ho incominciato a leggere e.... Alla fine Bianca mi mette in mezzo al discorso xD
So che qui siamo tutti "variopinti" (che è una cosa bellissima) quindi quello che io penso non è né giusto né la norma, ma è sempre bello confrontarsi con gli altri sopratutto se hanno idee diverse dalle tue.
Per me il problema della donna che ama l'uomo violento non è tanto il fatto se merita o meno di essere amata e se il suo amore è meritato, perché infondo se e solo se sappiamo apprezzarlo allora possiamo realmente meritarlo, ma che il suo amore è "malato".
Uno ama per sentirsi compreso, apprezzato, completo (ripeto parlo secondo il mio punto di vista), perché rimanere con qualcuno che non ti fa stare bene, solo per preservare una normalità che ti fa soltanto soffrire? Non è meglio vivere sperando un giorno di trovare qualcuno che ti completi, anche se non lo troverai mai, lasciandoti dietro quell'amore che ti sta solo massacrando dentro?
Sono demisessuale, ho sofferto tanto per amore (è sempre stato difficile far capire alle mie ragazze che le amavo ma non avevo pulsioni sessuali nei loro confronti), ma poi ho incontrato l'unica persona che mi abbia veramente amato, capito, apprezzato per come sono, mi ha intrecciato la mente, ha sedotto la mia anima e, non contenta, ha messo il suo cuore accanto al mio.
E' stata l'unica persona che mi abbia attratto sessualmente (anche se non so se sia il termine giusto, dato che dei nostri rapporti ricordo più i suoi respiri, le sue parole, il suo sguardo e il contatto tra di noi che l'atto in se e per se, quindi non so se vederla come l'apice della mia attrazione sensuale nei suoi confronti o una vera e propria attrazione sessuale)
Purtroppo il destino ha deciso che doveva finire, ma grazie a lei ho conosciuto un amore vero, un amore puro, un amore per cui vale la pena lottare.
Rischiate!
Non so quante altre volte mi ritroverò ad amare la persona sbagliata, ma allo stesso tempo non smetterò mai di provarci, perché da qualche parte c'è quel qualcuno che ti amerà, che ti accetterà per come sei, l'importante è non smettere di sperare :3

Rispondi