Mi presento!

Le matricole qui dentro. Presentatevi!
Rispondi
Arwen
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ott 16, 2019 1:56 pm
Genere: F

Mi presento!

Messaggio da Arwen » mer ott 16, 2019 3:30 pm

Salve a tutti!
Sono una ragazza di 30 anni che non ha mai fatto sesso in vita sua e che ha sempre vissuto questa cosa con enorme imbarazzo. Sin da piccola ho sempre avvertito un enorme fastidio ogni qualvolta un ragazzo si avvicinava o tentava un approccio fisico, avvertivo sensazioni di nausea e forte disagio. A 15 anni mi sono baciata con un ragazzo e ho odiato ogni singolo minuto di quel momento, e per tutta la mia adolescenza "il fastidio" come lo chiamo io, non mi ha mai abbandonata quando qualcuno si avvicinava o mostrava interesse. Ho sempre pensato che fosse una sorta di repulsione nei riguardi di me stessa visto che fisicamente non mi sono mai piaciuta e non ho un bel rapporto con me stessa, oppure dicevo a me stessa: "evidentemente non è la persona giusta"... Oltretutto quando capitava di vedere un porno non provavo assolutamente nulla non ero affatto eccitata, ma l'eccitazione avveniva solo leggendo qualche racconto erotico mentre la visione esplicita del sesso con me non ha mai funzionato. Eppure mi sono sempre masturbata ma stranamente non ho mai fantasticato su me stessa, io non ho mai avuto fantasie sessuali che coinvolgessero me stessa, non riesco nemmeno ad immaginarmi in un situazione simile. Gli anni sono passati e man mano ho iniziato a capire che forse non è questione di persona giusta ma che il "problema" sono io. Così negli ultime mesi ho iniziato a pensare seriamente di essere asessuale, e questa cosa mi ha tolto un peso, mi fa sentire decisamente meglio. Per tutta la vita mi sono sentita sempre fuori posto e sbagliata, il pensiero che altre persone provano le stesse cose o simili mi rincuora enormemente! Ho letto il thread molto bello su questo forum sulle diverse forme di attrazioni, io ho sperimentato più volte l'attrazione estetica o sensuale, amo la bellezza in ogni sua forma e trovo molto piacevole guardare un bell'uomo o una bella donna, ma non ho mai fantasticato di avere rapporti sessuali con nessuno di queste persone. Ci sono ancora molte cose su cui sono confusa e che non capisco ma sento che ho fatto un primo passo importante nella giusta direzione per conoscere me stessa. Grazie a questo forum e alle vostre storie spero di capire sempre di più e arrivare ad essere serena. In ogni caso grazie già di tutto anticipatamente!

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26904
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Mi presento!

Messaggio da Bianca » gio ott 17, 2019 10:42 pm

Ciao Arw!
Da un certo punto di vista, non c’è niente di strano in quello che affermi, anche se tu hai vissuto i tuoi trent’anni ponendoti tante domande e sentendoti strana e priva di quell’interesse che caratterizza la vita della maggior parte delle persone.

Non vederti come un problema: sei così.
Nonostante le tue caratteristiche, tu puoi stabilire dei legami, delle relazioni, vivere sentimenti ed emozioni; non ha importanza se in quello che tu vivi il sesso non è contemplato: puoi vivere molto altro e molto di più.

La consapevolezza è necessaria e anche l’accettazione, basta che non siano mai una resa.

Qui puoi reperire tante informazioni sull’asessualità, conoscere esperienze altrui, considerazioni e anche i modi in cui altri hanno affrontato questo aspetto che, in prima analisi, limita i rapporti con gli altri, ma se appropriatamente impostato, può rendere possibile e meravigliosa persino una storia d’amore.

Sei molto giovane.
Guarda al futuro in modo positivo e costruiscilo senza mai dimenticare i tuoi sogni.

Avatar utente
Nubes
A-ssolutamente Fantastico
Messaggi: 73
Iscritto il: sab apr 29, 2017 2:39 pm
Orientamento: Eteroromantico
Genere: Maschio
Località: Su tra le montagne

Re: Mi presento!

Messaggio da Nubes » ven ott 18, 2019 4:27 pm

Benvenuta Arwen!
E' bello sapere che le parole scritte tra queste pagine ti stanno aiutando così tanto. Tu non sei un problema, non sei sbagliata. Probabilmente stai già iniziando a capirlo da sola, ma è importante ripeterlo ancora e ancora di più.

Non c'è motivo di provare imbarazzo. Se tutto ciò che riguarda la fisicità di un rapporto ti infonde sensazioni tanto negative, non importa quel che dicono gli altri, tu non devi adeguarti. Pensa solo alla tua serenità. Non vale la pena di rovinarsi la vita seguendo una strada che ti fa solo stare male.

Spero che con il tempo la confusione nei tuoi pensieri possa svanire, e che tu riesca a trovare il più in fretta possibile quell'equilibrio che ti serve per poterti sentire in pace con te stessa.
Le cose più importanti sono le più difficili da dire, perché le parole le rimpiccioliscono.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26904
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Mi presento!

Messaggio da Bianca » sab ott 19, 2019 10:40 am

Come dice Nub, ogni volta che mi affaccio su Aven, resto ammirata dalla ricchezza e dall’importanza delle pagine che si sono raccolte su quest’isola nel corso degli anni.

Se la guardi sul mappamondo è un puntino ma se vi approdi con tante domande e la necessità di capire, scopri quante informazioni e quanto aiuto può darti.

La sessualità è un aspetto importante della vita, fa parte di noi, entra, in modo diverso, in tutte le relazioni che abbiamo ed è determinante conoscerla e imparare a gestirla nel modo giusto, che sia sessualità o che sia asessualità; in fondo, che cosa cambia? Nell’uno e nell’altro caso, fa parte di noi, ci dobbiamo convivere.

Per quanto riguarda la sessualità, il mondo, la società, i giornali, sono pieni di informazioni, ci fanno i disegni, i film, i corsi, le barzellette, le opere d’arte, i gaggeds in un martellare continuo e spesso esagerato e fastidioso; c’è sempre qualcuno che ha qualcosa di nuovo da insegnarci e per chi vuole fare nuove esperienze, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Per quanto riguarda l’asessualita invece, se ne parla poco e quando se ne parla, è purtroppo e per la maggior parte, in modo inesatto, superficiale, disinformato, scettico, supponente.
Da queste considerazioni nasce l’importanza di Aven.

Personalmente, vorrei vedere degli asessuali “arrabbiati”, piuttosto che gente rassegnata che si adagia nel non fare.
Non intendo dire che non abbiano diritto al non fare, sia ben chiaro, ma vorrei vederli determinati nello stabilire e far riconoscere questo loro diritto.

Lo scopo di Aven è anche questo.

Arwen
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ott 16, 2019 1:56 pm
Genere: F

Re: Mi presento!

Messaggio da Arwen » sab ott 19, 2019 3:45 pm

Vi ringrazio tantissimo per le vostre bellissime e profonde risposte, grazie di cuore! Avete entrambi ragione, non c'è nulla di sbagliato nel seguire la propria natura, rispettare se stessi e gli altri purtroppo non è sempre una cosa scontata. Rimango sempre sconcertata quando qualcuno dice e pensa frasi come: "se provi poi ti piace", o "sei triste perché non fai sesso", sono frasi di un'ignoranza e superficialità imbarazzante! Io nel mio piccolo cerco sempre di combattere certe idee e preconcetti ma a volte mi rendo conto che è come combattere con i mulini a vento! Ma come dice Bianca, mai arrendersi, sono pienamente d'accordo! In questo senso angoli come questo forum sono una benedizioni per chi non ha persone propense all'ascolto con cui parlare, o semplicemente per chi ha bisogno di confrontarsi con chi prova cose simili. La scoperta di se stessi è un viaggio infinito e difficile ma che vale la pena intraprendere, questo forum è un valido aiuto in questo viaggio!

Drummer
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: sab ott 19, 2019 3:26 pm
Orientamento: eterosessuale
Genere: maschio

Re: Mi presento!

Messaggio da Drummer » sab ott 19, 2019 7:07 pm

Ciao a tutti!
Ho 48 anni e non ho mai avuto un rapporto sessuale nella mia vita, dovuto al fatto che ho una diagnosi psichiatrica che ha tra i suoi sintomi il poco desiderio di instaurare relazioni interpersonali con gli altri per la mancanza di abilità sociali che mi rendono la vita quotidiana difficile. Forse a differenza di molti di voi non posso ritenermi un asessuale, perché se fossi in grado di instaurare una relazione affettiva avrei desiderio di intimità con la persona di cui fossi innamorato, e quindi sono l'opposto di chi ha le capacità relazionali ma non prova passione fisica. Questa mia condizione esistenziale (unita ad altre preoccupazioni) mi provoca frustrazione e rabbia che faccio fatica a controllare sfociando talvolta in aggressività e pantoclastia (cioè spaccare tutto) per cui devo prendere farmaci per calmare la mia impulsività. Non sono interessato tanto meno ad avere rapporti a pagamento, perché per me il sentimento viene prima di tutto in una storia d'amore e trovo il sesso in cambio di denaro squallido. Ripeto forse non sono sul sito giusto, ma mi sono informato su questo orientamento e rispetto chi ha fatto questa scelta. Mi piacerebbe che qualcuno lasciasse un commento o un'opinione. Grazie.
Ultima modifica di Drummer il dom ott 20, 2019 4:15 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26904
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Mi presento!

Messaggio da Bianca » dom ott 20, 2019 9:31 am

Ciao Drum.
A me sembra che tu abbia diritto ad un tuo spazio personale...
Vediamo cosa ne pensano i nostri valorosi controllori di volo, se riescono a fare gli spostamenti opportuni e a ricollocarti.

In ogni caso, benarrivato.
Grazie per esserti raccontato; ogni persona è un mondo e le sue caratteristiche sono importanti.

L’asessualità NON È una scelta, nasce con la persona e, senza tralasciare le piccole modifiche o le vere e proprie violenze che qualcuno si impone per adeguarsi nel corso dell’esistenza, se ne andrà con lei.

Non contemplare il sesso senza amore, è soltanto una forma di rispetto che tu hai per te stesso e per l’altra persona; assecondarla significa essere più esigenti, non mancanti.

Anche se Aven non ti riguarda personalmente, puoi leggere le tante informazioni che contiene e ampliare le tue vedute.
Le esperienze altrui, possono sempre essere utili, anche per modificare i propri comportamenti.

Segui i consigli e le indicazioni di chi si occupa di te per farti stare meglio e se puoi, mettici del tuo: è sempre una soddisfazione porsi dei traguardi e raggiungerli.
A rileggerci!

Rispondi