Capire chi e cosa sono

Le matricole qui dentro. Presentatevi!
Rispondi
Michele.Villa
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: ven nov 16, 2018 10:37 am
Orientamento: Asessuale romantico
Genere: Maschio

Capire chi e cosa sono

Messaggio da Michele.Villa » ven nov 16, 2018 1:09 pm

Ciao a tutti, mi sono ritrovato qui perchè ho bisogno di capire.
Ho 20 anni e mi sono affacciato poco nel mondo del sesso non perchè non ne avessi le possibilità ma perchè non lo sento mio.
Mi sono estraenato dal mondo relazionale poichè non mi sento adatto ad esso dal momento che percepisco un deficit.
Dopo 3 anni di impassività emotiva sono riuscito a "sbloccarmi" e a interessarmi di una ragazza con cui siamo giunti alla conclusione che non può esserci una relazione amorosa, data la mia immobilità sessuale.
Aiuto.

Avatar utente
AnDieWelt
A-frodite
Messaggi: 1058
Iscritto il: mer mag 30, 2012 1:13 am
Orientamento: Dinosauroafricanonotturnocon6
Genere: occhitrapiantatovicinoabrescia

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da AnDieWelt » ven nov 16, 2018 5:57 pm

Ciao benvenuto
E' la stessa difficoltà di molti di noi
"Che cos'è la castità? Non è la castità una follia? Ma questa follia venne a noi e noi ad essa. Noi abbiamo offerto a questa ospite albergo e cuore: ora essa dimora in noi - e ci resti finche vuole!"

-Così parlò Zarathustra-

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26009
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da Bianca » ven nov 16, 2018 6:16 pm

Ciao Michele!
Certo che hai bisogno di capire, perché capire vuol dire imparare a gestire un aspetto importante della propria vita, ad accettarlo, a sentirlo parte di sè.
Non avere interesse verso il sesso, vuol dire oggi, in modo particolare, stare alla finestra, guardando gli altri che si attivano , che ne fanno spesso, quasi l’unico interesse della propria esistenza.
Ti guardi attorno e ti chiedi: perché i miei coetanei si danno tanto da fare e io non ho, sotto questo aspetto, nessun interesse?
Questo pensiero ti blocca, ti condiziona, diventa costante quotidiana, a volte morde e lacera, altre, ti sembra ti consenta maggiore libertà.
È un percorso obbligato, una strada che devi seguire per forza, fino a raggiungere quella condizione che ti fa dire: ora voglio essere diverso, voglio rendere i miei limiti delle opportunità, voglio essere diversamente meglio.
Mettiamo al posto di un limite, altre capacità, che vuol dire: voglio essere bello, amabile, desiderabile.
Ti posso assicurare che altri asessuali ci sono riusciti.
Quando una donna sessuale accetta un amore senza sesso?
Quando riceve altro che ritiene più importante.
Nessuno di noi ama darsi martellate sulle dita e per dirla in modo commerciale: nessuno dà niente per niente.
Un amore, una relazione che comporti accordo, complicità, crescita, donazione, è sempre arricchente.

L’incontro con la ragazza di cui parli, è o è stato, importante per te, perché ti ha dato modo di capire meglio quello che sei e quello che vuoi.
Era necessario per te, come lo saranno altri incontri che, non è detto, abbiano la stessa conclusione.
Il tempo che passa in modo, alternativamente, più leggero o più faticoso, ti porterà a comprendere il vero senso della vita, porterà te e, può essere, anche una lei, a conclusioni diverse.
Si può tenere immensamente ad una persona e ti posso assicurare che ciò che lei vuole o non vuole, diventa ciò che anche tu vuoi o non vuoi.

Non ho in tasca nessuna soluzione magica da trasmetterti ma la mia esperienza e il mio desiderio ti vederti sorridere, sî.
Rifletti su quello che ti ho detto, potrebbe aprirti un viottolo che ti verrà voglia di percorrere.
Tu porti il nome di un Arcangelo con la spada; fallo tuo, ispirati, non per ferire ma per avanzare.

Avatar utente
Eragon_00
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 06, 2017 12:19 am
Orientamento: Asessuale Bi/omoromantico
Genere: Maschio

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da Eragon_00 » ven nov 16, 2018 8:45 pm

Ciao Michele, benvenuto!

Vedrai che qui troverai supporto e risposte a molte domande.

Avatar utente
danyfantasy
A-frodite
Messaggi: 1066
Iscritto il: lun lug 15, 2013 1:48 pm

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da danyfantasy » sab nov 24, 2018 8:38 am

Benvenuto :-)

Michele.Villa
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: ven nov 16, 2018 10:37 am
Orientamento: Asessuale romantico
Genere: Maschio

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da Michele.Villa » mer nov 28, 2018 3:29 pm

Ho dovuto sviluppare un certo guscio apatico poichè mi sento fragile come persona e ciò mi porta a legarmi particolarmente agli altri, soprattutto all'altro sesso. Il mio blocco sessuale non mi porta ad avere un partner, soggetto che, per quanto mi riguarda, deve essere il mio punto fisso.
Tutto ciò è molto confuso per me, figuriamoci per chi legge :)
Provo a schematizzare: non trovo un punto fisso, mi arrendo all' idea e non la perseguo. E ci soffro.
(amici e famiglia li tengo fuori da questo discorso, non sanno nulla di me e ci tengo che ne rimangano fuori)
Grazie Bianca per la risposta di qualche giorno fa.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26009
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Capire chi e cosa sono

Messaggio da Bianca » mer nov 28, 2018 8:27 pm

Certo di capire ciò che tu intendi dire nel tuo scritto.
Crearsi un guscio è un modo per difendersi, per non mostrare quell’handycap che crea tanti problemi, e quella fragilità che espone alla curiosità e alle conseguenti domande.
Credo tu debba conoscerti meglio, accettare pian piano il tuo modo di essere e acquisire valore per l'insieme dei tuoi aspetti e delle tue possibilità.
Non ti scoraggiare.
Vedrai che nel tempo, capirai meglio, conseguirai capacità alternative e molte difficoltà che ora ti sembrano insormontabili, si appianeranno.

Rispondi