Odio le etichette, servono, ma le odio

Le matricole qui dentro. Presentatevi!
FutureNL
Junior
Messaggi: 9
Iscritto il: mar nov 13, 2018 1:58 am

Re: Odio le etichette, servono, ma le odio

Messaggio da FutureNL » mar nov 27, 2018 9:35 pm

Era esattamente ciò che intendevo e ci tengo a precisare che io sono come mi sono descritto solo con le persone che sembra ci tengano per me. Di carattere anche io sono chiuso e tendo a tenermi tutte le cose negative per me, non voglio che chi stia con me veda una persona negativa. Però so anche che parlare dei propri dubbi, timori e problemi a gente a cui si tiene particolarmente fa bene e aiuta talvolta a consolidare il rapporto, ma il mio carattere rende questo un po complicato.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Odio le etichette, servono, ma le odio

Messaggio da Bianca » mer nov 28, 2018 8:57 am

Quindi, il fatto che tu sia così espansivo ed affettuoso, non va a braccetto con un carattere estroverso e incline a parlare e confidarsi.
La tua espansività si attiva solo nei confronti delle persone a cui tieni.
Mi sembra di capire inoltre, che i tuoi modi di fare siano sempre attenti e orientati a dare di te un’immagine positiva.
Non preoccupartene eccessivamente.
Sii autentico.
Meglio un amico con i suoi difetti ma autentico, che uno sempre controllato per apparire, a tutti i costi, irreprensibile.
Confidarsi con qualcuno che si stima, in cui si ha fiducia, è sicuramente un sollievo e contribuisce a consolidare l’amicizia.
Quello che si ha dentro e che sî ha difficoltà ad esternare, non è sempre negativo.
Spesso sono ostacoli da superare, abitudini da cambiare, debolezze che non riusciamo a guardare con indulgenza.
Il parlarne, può aiutarci a considerarle con maggior distacco ed anche a modificarle, se necessario.
L’importante è avere la volontà di farlo, al fine di essere
migliori.
Mai fermarsi a quello che siamo, mai fermarsi ad una umanità che dimentica quello che di autenticamente spirituale e più elevato c’è in noi.

FutureNL
Junior
Messaggi: 9
Iscritto il: mar nov 13, 2018 1:58 am

Re: Odio le etichette, servono, ma le odio

Messaggio da FutureNL » mer nov 28, 2018 11:55 pm

La penso come te ma credo di esser diventato cosi dopo esser rimasto deluso da molti amici a cui tenevo tanto quindi ora cerco di apparire così per farmi voler bene e non appesantire mai le relazioni, ognuno ha i suoi problemi ma io tendo a tenerli per me e so di sbagliare. Ti aggiornerò nel caso in cui ne parlerò con lui, grazie comunque le tue parole arrivano dritte al cuore.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 26004
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: Odio le etichette, servono, ma le odio

Messaggio da Bianca » gio nov 29, 2018 6:49 am

Tanti nostri atteggiamenti derivano dalla necessità di difendersi.
Ognuno di noi sa che ci sono sofferenze che non vuole ripetere.
Ci si difende dalla indifferenza, dai tradimenti, dagli attacchi cattivi.
Ci si difende persino dalla verità, perché non si vuole sentirla.
Ci si difende persino con la menzogna, perché non si vuole ammettere.
Più conosci una persona, più capisci cosa non accetta di sè e come si difende dalle situazioni che deve subire, dai contesti in cui è costretta a vivere, dagli attacchi che la vita riserva.
L’amicizia, l’empatia, la condivisione, l’affetto, ci portano ad accettare negli altri tutto questo, a non giudicarlo, a trattarlo con indulgenza.
Tu, come tutti, hai bisogno di essere accettato, hai bisogno di essere amato, tenuto in considerazione, fatto oggetto di apprezzamento.
Non considerare debolezze o eccezioni queste tue necessità; ricordati che sono comuni a tutti.
Anche le persone che sembrano vivere per il successo, la carriera, il denaro, l’arrivismo, hanno nel loro cuore queste necessità; le nascondono solo meglio di altri.
Sì, è al tuo cuore che voglio arrivare, perché tu sia consapevole che hai diritto ad essere felice.

Rispondi