asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Domande, dubbi e curiosità da parte di coloro che sono vicini agli asessuali.
Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » ven gen 12, 2018 11:34 am

Il problema, secondo me, è che i più scettici, i più impossibilisti, sono proprio gli asessuali, più di quanto lo siano i sessuali.
Se l’asessuale non supera questo atteggiamento, rende impossibile un legame importante e non sperimenterà mai l’amore di un sessuale che, desiderandolo come persona nel suo complesso, più che come amante inteso nel senso classico, può andare oltre le limitazioni che questo tipo di legame impone.

Su Aven si ripete tante volte che le persone sono tutte diverse, che ciascuno ha le sue peculiarità, che è la differenza che rende belle e interessanti le persone e poi, quando si tratta di ammettere che, anche tra i sessuali,
ci sono coloro che possono amare chi non è interessato al sesso, molti asessuali affermano di non credere possibile tale situazione.

Io capisco che non si possa pretendere grande ottimismo da chi ha ricevuto rifiuti, da chi ha sofferto per abbandoni ma l’importante è, come dici tu Avo, che non si dica “mai”.

Non è facile. Si vedono single andare fuori di testa per motivi sessuali e coppie consolidate fare scelte moralmente discutibili o buttare all’aria una vita.

Credo ritorneremo ad un uso migliore del sesso, sicuramente più soddisfacente, appagante, meno istintivo.

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » ven gen 12, 2018 4:35 pm

Beh da un certo punto di vista è piú che comprensibile che una persona asessuale sia scettica e naturalmente a tutti capitano dei momenti di sconforto a riguardo. Credo dipenda molto dal vissuto della singola persona e dalla sua emotivitá. Da un lato comprendo lo stato d'animo di chi consideri impossibile stabilire una relazione a causa di abbandoni, rifiuti o semplicemente per la propria asessualitá. Dall'altro lato peró è anche vero che nel mondo esistono talmente tante persone diverse che è possibilissimo che un sessuale vada oltre e scopra la bellezza dell'altro. C'e appunto un fattore "mai dire mai", ma del resto capisco anche chi lo dice, ognuno reagisce diversamente alle esperienze della vita
Come dici tu non è facile purtroppo.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » ven gen 12, 2018 4:55 pm

Certo, è comprensibile.
Anche un sessuale reagisce male se riceve spesso dei rifiuti e diventa scettico nella convinzione di essere incapace, inadatto, non apprezzabile.
Personalmente, penso che sia molto peggio dover affrontare un brutto carattere, l’instabilita di umore, la tendenza alla violenza e all’infedeltà, che una scarsa o nulla propensione alla pratica sessuale.

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » sab gen 13, 2018 12:08 pm

E' vero, anche molti sessuali sperimentano queste sensazioni che hai descritto.
Alla fin fine dipende molto da quanto il sesso è importante in una relazione per il partner sessuale, molti lo
ritengono fondamentale ma molti altri no e tengono conto di tutti i lati dell'esperienza amorosa.
Beh sulla tendenza alla violenza o al tradimento non c'è molto su cui transigere. Per il resto in ognuno di noi
ci siano lati bui e lati "luminosi", ma fa parte del gioco e il trucco sta proprio nel trovare il giusto equilibrio per
tutti.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » sab gen 13, 2018 12:59 pm

Per quanto mi riguarda, non ritengo il sesso poco importante in una coppia.
Il sesso è importante quando e quanto PER ENTRAMBI è importante.
Questo fa la differenza.
Siccome in una relazione c’è sempre un aggiustamento dei rispettivi caratteri e delle rispettive esigenze, anche il sesso rientra in questo aggiustamento.
Bisogna saperlo prima, bisogna ragionarci sopra, bisogna sapere che cosa mettere al posto, bisogna valutare che cosa si riceve e che cosa si dà.
Soltanto seguendo questo ragionamento è possibile una relazione.
D’altra parte, tanti matrimoni falliscono oggi per cose molto meno significative del sesso; questo vuol dire che, a monte, c’è leggerezza, atteggiamenti irresponsabili, immaturità.

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » sab gen 13, 2018 4:09 pm

E' vero, ci deve essere un aggiustamento da parte di entrambi su una moltitudine di fattori e il sesso puo tranquillamente essere fra questi.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » sab gen 13, 2018 8:18 pm

Inoltre, gli elementi da aggiustare e rendere sopportabili alla controparte, possono riguardare argomenti che danno molto fastidio.
Ci sono persone con gravi difetti, cattive abitudini consentite da mamme troppo accondiscendenti, soprattutto nei confronti del maschio.
Dare al sesso troppa importanza, spesso significa perdere di vista proprio quegli aspetti che più rendono difficile la vita di coppia.

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » mer gen 17, 2018 4:07 pm

In questo concordo, anche secondo me ci sono dei fattori che pongono molti piu problemi rispetto al sesso. Pero posso capire anche chi ritiene una soddisfacente vita sessuale prioritaria e passano sopra a questi comportamenti, sebbene non sarebbe compatibile con la mia natura

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » mer gen 17, 2018 6:47 pm

Aggiungerei ancora, che tutte le cose che sono di fondamentale importanza in una relazione, devono essere analizzate nel modo più distaccato possibile.
Quanto l’innamoramento consente questo distacco?
Non tanto.
Però, bisogna fare lo sforzo di porsi in una condizione che sia, il più possibile, obiettiva.
Non si fa un’analisi lucida quando si pensa di cambiare l’altro, di migliorarne il carattere, di cancellarne i difetti.
L’altro non è mai un individuo “da salvare”; deve essere un altro da noi, alla pari con noi, di cui conosciamo difetti e pregi e con il quale pensiamo di vivere un futuro, assolutamente, sullo stesso piano.

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » gio gen 18, 2018 8:40 am

E' vero, bisogna sempre considerare che il partner è una persona e che come tale è unica e deve essere rispettata nella sua unicitá. Sotto questo punto di vista il rapporto puó essere metaforicamente paragonato all'atto di camminare fianco a fianco. Ognuno incontrerá degli ostacoli sul cammino e ognuno, conscio degli ostacoli del partner, gli stará vicino e lo aiuterá eventualmente a superarli. Non so, forse l'ho buttata troppo sul poetico, non so se mi sono spiegato bene ahah

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » gio gen 18, 2018 10:07 am

Ti spieghi benissimo.
In una relazione c’è molta poesia, perché tra due persone che si capiscono e si amano, c’è tutta la poesia del mondo.
Non sono proprio le poesie d’amore le più belle in assoluto?

Ma c’è anche la realtà che non può essere eliminata, c’è la materialità del quotidiano, con la quale bisogna misurarsi ma quando si cammina accanto, è tutto più facile.

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » gio gen 25, 2018 7:14 pm

Guardate qui.............
A me sembra che stiamo progredendo.

Immagine

Avogadro
Membro
Messaggi: 36
Iscritto il: sab gen 06, 2018 9:58 am
Orientamento: Asessuale
Genere: Maschio

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Avogadro » sab gen 27, 2018 2:33 pm

Concordo in pieno, la realtá ci pone inevitabilmente davanti a degli ostacoli, peró sapere di non essere soli é di immenso conforto.
Urca quanti sposi :)

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » sab gen 27, 2018 2:39 pm

Ma i primi due a sinistra li hai visti?

Avatar utente
Bianca
AVEN Mastermind
Messaggi: 25973
Iscritto il: lun mar 10, 2014 7:11 pm
Orientamento: Eterosessuale Sessuale Romanti
Genere: Signora

Re: asessualità, come reagiscono le persone a cui lo dite?

Messaggio da Bianca » sab gen 27, 2018 2:47 pm

Se tutti ci poniamo in una condizione di condivisione, più nessuno è solo.
Ascoltare, intervenire se è il caso, pazientare, attendere, comprendere, riflettere, essere buoni, indulgenti, sono tutti atteggiamenti che alleviano la fatica di vivere, nostra e altrui.

Rispondi